SUbmerged cables v

I cavi sottomarini sono usati principalmente per la trasmissione di energia elettrica o di segnali di telecomunicazione. In entrambi i casi, vengono posati sul fondo del mare. In risposta all’evoluzione tecnologica e alla continua crescente richiesta di banda larga per internet, i cavi sottomarini dedicati alle telecomunicazione sono cambiati e oggi sono usati principalmente per la trasmissione di dati digitali. I cavi sottomarini sono estremamente affidabili, con una maggiore capacità rispetto ai satelliti e si fanno carico di circa il 95% delle comunicazioni mondiali.

I cavi sottomarini rappresentano una soluzione ideale e flessibile per i settori della telecomunicazione, idrocarburi, gas, trasporto energetico e scientifico. Inoltre, il fatto che non abbiano impatto sull’ambiente li rende soluzione preferita da imprese e governi; infatti anche il trasporto energetico richiede un sempre maggiore impiego delle soluzioni sottomarine.

Tuttavia, l’ambiente estremo in cui i cavi sottomarini sono dislocati fanno della qualità manifatturiera un fattore essenziale per la loro affidabilità.  Questi cavi devono sopportare:

  • Peso
  • Esposizione ad ancore
  • Esposizione a pescherecci
  • Esposizione a terremoti
  • Corrosione e deterioramento
  • Correnti torbide
  • Morsi di squali

Sampsistemi è all’avanguardia nel settore fili e cavi e vanta una profonda conoscenza del mercato, pertanto può fornire le soluzioni più adatte personalizzate in base al budget e rispettando le tempistiche. Il nostro rapporto di fiducia con il cliente si basa sull’impegno a gestire ogni aspetto per garantire produttività e l’affidabilità del prodotto finale. Siamo molto concreti e forniamo soluzioni complete per i cavi sottomarini, progettando ogni dettaglio dell’impianto e seguendone la realizzazione in modo capillare fino alla installazione, tenendo in considerazione le necessità e le richieste del cliente, dalla trafilatura (filo singolo e multifilo) all’estrusione (isolamento e rivestimento), fino all’assemblaggio del conduttore (trefolatura).