CLIENTI

East African Cables

L’azienda East African Cables Ltd. è stata costituita nel 1966 ed è uno dei produttori di cavi con maggior esperienza in Africa, grazie agli oltre 40 anni di tradizione nel settore. L’azienda, che ha il suo quartier generale a Nairobi ed è quotata alla Nairobi Stock Exchange, è leader di settore nell’Africa centrale ed orientale e conta due stabilimenti produttivi a Nairobi, costruiti nel 1966 e nel 2007, ed uno a Dar es Salaam (Tanzania), attivo dal 1977. I prodotti della East African Cables comprendono cavi e conduttori elettrici in rame per uso domestico come anche per applicazioni industriali. Inoltre, l’azienda da molti anni è uno dei principali fornitori di prodotti di elevata qualità per l’industria delle costruzioni. La nuova gamma di prodotti è costituita da fili e cavi di alluminio usati per la trasmissione di distribuzione di energia attraverso le reti nazionali. La East African Cables è l’unico fornitore di Nexans (leader mondiale nell’industria del cavo) in Africa centrale ed orientale. La gamma di cavi prodotti per Nexans include quelli a medio e alto voltaggio, per le telecomunicazioni, i cavi data, per sistemi LAN, la fibra ottica ed accessori ad essi collegati.

La East African Cables è ben rappresentata attraverso agenzie e filiali sparse in tutta la regione. La strategia marketing si basa su una presenza locale ed un’organizzazione commerciale orientata al mercato, unita ad un solido servizio di assistenza post vendita. L’azienda è inoltre certificata ISO 9001:2000. La partnership tra Sampsistemi e East African Cable è iniziata nel 1977 e da allora è sempre stata estremamente proficua. Nel corso degli anni, Sampsistemi ha fornito all’azienda africana un gran numero di sbozzatori e trafilatrici per filo fine e intermedio, sia per rame che per alluminio.

Per riuscire a migliorare ulteriormente la sua presenza sul mercato, la East African Cables si è prefissa un piano di espansione ambizioso per i prossimi anni.

Ampliando ulteriormente la gamma dei prodotti nei principali mercati africani, l’azienda si focalizzerà su clienti differenti a seconda dei Paesi. Inoltre, l’azienda ha commissionato una nuova linea per la lavorazione di rame e vuole intraprendere ulteriori importanti investimenti per incrementare la produzione del secondo stabilimento produttivo di Nairobi.

La nuova linea Sampsistemi per la produzione di rame aumenterà ulteriormente la capacità produttiva della East African Cables. Qualche anno fa, durante un’intervista con l’allora Amministratore Delegato dell’azienda George Mwangi, abbiamo avuto modo di parlare di questa promettente società.

Qual è il fattore principale nella scelta dei vostri fornitori?

Per la nostra azienda, gli investimenti in iniziative che migliorino l’efficienza sono un fattore chiave. Scegliamo fornitori che offrono soluzioni e non soltanto macchinari. Sampsistemi organizza numerosi corsi di formazione per i nostri dipendenti al fine di garantire che l’apparecchiatura produca prodotti di altissima qualità nel rispetto di standard internazionali elevati. Abbiamo scelto Sampsistemi perché, ogni volta che si richiede un supporto tecnico o di processo, sono disponibili ad ascoltarci e ad aiutarci a trovare la soluzione corretta in tempi rapidi.

Comprate nuove attrezzature o preferite aggiornare quelle esistenti?

Dipende. Se l’attrezzatura esistente non è più competitiva e non soddisfa la domanda del mercato, la sostituzione diventa obbligatoria. Tuttavia, laddove l’upgrade dell’attrezzatura si dimostra vantaggioso e fattibile tecnologicamente, optiamo per l’aggiornamento. Oggi l’investimento in nuovi macchinari richiede che siano flessibili e adattabili ai bisogni attuali e futuri.

É stata soddisfacente l’esperienza con Sampsistemi?

I produttori di cavo oggi prestano sempre più attenzione ai costi di produzione e richiedono sistemi più produttivi ed efficienti, con una consegna rapida, riduzione dei consumi energetici e soluzioni che permettono di ridurre gli scarti dei materiali di produzione. Attraverso l’uso delle linee di produzione di Sampsistemi, abbiamo iniziato a trarre notevoli vantaggi in tutti questi campi. Siamo certi che Sampsistemi manterrà la sua promessa ai clienti. Alcune delle macchine Sampsistemi nei nostri stabilimenti hanno più di 30 anni di vita.

Quali piani ed obiettivi avete per il futuro?

Attualmente stiamo riposizionando l’azienda per una migliore la penetrazione dei mercati nuovi ed esistenti. Siamo consapevoli che i clienti sono alla ricerca di più valore aggiunto ed i leader futuri dovranno essere dinamici e sensibili alle tendenze del mercato. La nostra priorità rimane l’investimento nelle relazioni con i clienti e nella costruzione di solide collaborazioni con gli stakeholder, con un focus costante sul rispetto per l’ambiente e per la società cui viviamo. Siamo convinti che il successo sia lì per coloro che sono determinati a raggiungerlo.