Settore

Edilizia

I cavi e i fili sono largamente usati nel settore dell'edilizia con un ruolo fondamentale in quasi tutte le proprietà commerciali, residenziali e industriali. Si possono distinguere prevalentemente due tipi diversi di cablaggi nel settore dell'edilizia:

  • Cablaggio elettrico
  • Cablaggio dati

Sebbene i fili per l'edilizia siano altamente standardizzati, assicurare un'ottima qualità è importante per ridurre il rischio di edifici non sicuri. Sicurezza e affidabilità sono i due requisiti principali di questo prodotto; un esempio è l'aumento dei cavi a bassa emissione di fumi e con isolamento senza alogeni. Quindi, le macchine per la produzione di cavi e fili devono rispondere a norme internazionali. Grazie alla lunga esperienza in questo campo, acquisita lavorando in diversi settori, Sampsistemi  è in grado di realizzare impianti di produzione che non solo rispondano a requisiti di qualità, ma abbattono anche i costi di produzione.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, questi cavi vengono divisi in tre diverse categorie; cavi per conduttori flessibili (fili riuniti in un trefolo), ampiamente usati nell'Europa mediterranea; cavi per conduttori concentrici (fili cordati), che generalmente comprendono 7 fili e sono tipici di quei paesi che utilizzano cablaggi rispondenti a norme britanniche; e cablaggi per conduttori rigidi, utilizzati soprattutto in Germania, Francia, Nord Africa ed Europa orientale. I fili per l'edilizia in Asia e in America tendono ad essere simili alla varietà anglosassone. È evidente che con standard così differenti, i produttori di cavi che lavorano in questo campo richiedono macchinari altamente specializzati. Alla Sampsistemi , anticipiamo i bisogni del mercato, sviluppando e fornendo linee di trafilatura (a filo singolo o multi-filo), trefolatura, isolamento e guaina con lo scopo di soddisfare ogni richiesta dei nostri clienti.