16-20 aprile 2018 Wire Dusseldorf 2018

Wire 2018 sampsistemi

Manca ormai poco alla fiera wire Düsseldorf (16-20 aprile 2018). Sampsistemi sta ultimando i preparativi ed attende con impazienza la possibilità di incontrare i propri clienti, partner ed amici allo stand 9C60 nel padiglione 9. La fiera rappresenta infatti la vetrina ideale per mostrare gli ultimi risultati conseguiti, frutto della continua ricerca della perfezione e dell’eccellenza volta a rendere la produzione dei propri clienti sempre più efficiente, affidabile ed ecologica. Obiettivo ultimo di Sampsistemi è la diminuzione dei costi di produzione e della percentuale di scarti, garantendo allo stesso tempo una qualità sempre eccellente del prodotto finale.

Moltissime saranno le nuove soluzioni esposte per la produzione del filo e del cavo. Diamo un’occhiata ad alcune delle più interessanti.

La Piattaforma di Sbozzatura (RB Platform) si basa sulla tecnologia multimotore per sbozzatori e forni di ricottura. La RB Platform consiste in tre segmenti di prodotto, R1, R2 e R3, tutti progettati per soddisfare qualsiasi richiesta del cliente, in base alla sua applicazione finale (seconda trafilatura del filo, cavi di potenza, filo smaltato, piattine, fili per saldature etc.) e materiali (rame, alluminio e leghe). Sono disponibili forni di ricottura orizzontali e verticali con anelli di contatto fino a 700 mm e corrente di ricottura fino a 12000 A. Il portafoglio prodotti è completato da una vasta gamma di bobinatori singoli e doppi, con cambio bobina automatico e manuale, bobinatori statici ed infustatori.

Le piattaforme di Trafilatura Multifilare (DM Platform) e di Ricottura Multifilare (AN Platform) si basano sulle più recenti tecnologie sviluppate da Sampsistemi, come il recupero dello slittamento, la tecnologia multimotore, il controllo del movimento, il sistema di interfaccia uomo-macchina e l’impianto di ricottura elettronico. L’alluminio e le sue leghe svolgono un ruolo importante nello sviluppo di soluzioni filo e cavo per applicazioni automotive. Per questa ragione, Sampsistemi è impegnata in un continuo sviluppo dell’intera gamma di prodotti progettati specificatamente per la trafilatura multifilare, ricottura in linea, bobinatura e successiva trefolatura del filo di alluminio.

La DM Platform comprende macchine di trafilatura fino a 56 fili, con diametro in uscita da 0,05 a 1,35 mm, e diametro in ingresso fino a 2,6 mm. La tecnologia di recupero dello slittamento, basata sulla separazione della trasmissione in due o più sezioni, ciascuna delle quali con uno o più motori dedicati sincronizzati dal PLC, permette una minore sollecitazione e rottura del filo, una minore usura dei cabestani e degli elementi di guida, un notevole miglioramento della qualità del filo ed una riduzione del consumo di energia del 10-15%.

La AN Platform è caratterizzata da numerose migliorie tecniche legate al sistema di raffreddamento e di asciugatura, alla tecnologia multimotore, alla lunghezza di preriscaldo regolabile, al percorso filo prima degli anelli ed ai dispositivi di pulitura sugli anelli di contatto.

Il sistema di controllo permette di impostare i parametri di produzione in modo da formare una ricetta di produzione memorizzata sul pannello di controllo. La piattaforma di ricottura è inoltre arricchita dagli ultimi sviluppi sulla tecnologia di ricottura, in particolare dallo sviluppo delle apparecchiature elettroniche che migliorano la superficie del filo e l’efficienza energetica (PF > 0.90).

Con la recente acquisizione di Euroalpha, Sampsistemi ha ampliato la propria gamma prodotti di macchine rotanti, in particolare per quanto riguarda la tecnologia delle trefolatrici monotorsione e a  doppia torsione. Alla wire Düsseldorf i visitatori avranno la possibilità di vedere la nuova Trafilatrice Monotorsione EST 1250, caratterizzata da un percorso liscio per un trefolo di qualità eccellente, sistema di bloccaggio doppio per bobine fino a 4500 kg, braccio singolo a bassa inerzia per aumentare la velocità di lavoro e migliorare l’efficienza energetica, manutenzione ridotta e assenza di fondamenta necessarie.

Sampsistemi è inoltre una delle aziende leader nella produzione di macchinari per l’estrusione, caratterizzati da un’elevatissima produttività, un’eccellente qualità del prodotto finito e dalla possibilità di lavorare una grande quantità di materiali. Alla fiera wire Düsseldorf, Sampsistemi esporrà l’estrusore SAMP 120-25 per applicare guaine a cavi LV. Questa macchina è adatta anche all’applicazione di guaine a cavi HV ed a linee di isolamento veloci con diversi tipi di materiali.

Sampsistemi produce macchinari anche per il mercato della gomma ed ha recentemente ampliato la propria gamma prodotti grazie all’acquisizione dell’azienda italiana Euro Extrusion. Alla fiera wire Düsseldorf verrà esposto l’estrusore per silicone ES.60.13D, caratterizzata da un design innovativo che ne permette una manutenzione semplice e pratica, come richiesto ormai da tutti i maggiori produttori mondiali.

Infine, verrà esposto l’estrusore SAMP 80-25 del Laboratorio di Ricerca & Sviluppo Sampsistemi, dove l’azienda effettua numerosi esperimenti su diversi tipi di cavo in condizioni di produzione realistiche, al fine di migliorare le prestazioni dei macchinari e di fornire ai propri clienti dei campioni di cavo.

Tutti gli estrusori esposti saranno caratterizzati da soluzioni sviluppate insieme a CJ TEK, azienda svizzera e partner tecnologico di Sampsistemi, che sarà co-espositore alla fiera wire Düsseldorf e presenterà numerose teste di estrusione altamente tecnologiche per diverse applicazioni.

È importante ricordare che tutte le macchine Sampsistemi sono studiate in accordo con le più recenti innovazioni dettate dall’Industria 4.0, in modo da consentire ai clienti una facile e comoda gestione di tutti i dati produttivi e di manutenzione anche da remoto.

Queste e molte altre sorprese vi attendono alla wire Düsseldorf, al padiglione 9, Stand 9C60. Venite a visitare il nostro stand !

Per maggiori informazione sulla Wire cliccate qui